martedì 25 febbraio 2014

Levigare il legno


Se sei bravo con il fai-da-te e ti piace il legno in generale allora qui troverai tutte le informazioni giuste e utili per aiutarti nel mondo bellissimo del legno.

Attrezzatura:

  1. levigatrice orbitale
  2. carta abrasiva gr 80-100-120-180-240
  3. straccetti
  4. morsetti da falegname
levigatrice orbitale
Scopo della  levigatura è quello di preparare il legno alla verniciatura e rendere la superficie perfettamente liscia senza pregiudicare le caratteristiche del pezzo di legno soggetto alla nostra lavorazione.
Infatti si ricorre a questo tipo di operazione  quando il legno subisce dei segni dovuti a lavori precedentemente effettuati.

Esecuzione del lavoro con la levigatrice orbitale :

  1. In primo luogo fissa l'elemento di legno su un banco lavoro con dei morsetti da falegname di grandezza necessaria all'oggetto in questione 
  2. Fissate la striscia di carta abrasiva dapprima di grana più bassa di gr 60 o 80, sulla levigatrice orbitale e incominciate a lavorare sul legno, dopo poco tempo  noterai che la superficie del legno incomincerà a essere leggermente liscia .
  3. Non appena la carta risulta impregnata e incomincia a scivolare sulla superficie , devi provvedere a  sostituirla ,passa uno straccio o spugna imbevuta d'acqua,per far"alzare il pelo",aspetta che si asciughi e leviga di nuovo,quando saranno spariti i segni della pialla concludi il lavoro,utilizzando la carta vetrata più sottile di gr 240  a tua disposizione.
  4. Il lavoro sarà terminato quando la superficie del legno sarà perfettamente liscia e priva di tagli , rialzi ecc.
  5. straccetti di cotone
  6. Infine con l'ausilio di uno straccetto togli tutta la segatura che si è formata e provvedi alla pulizia del pezzo in questione 


 

 

 

 

Consigli utili

Molto importante è levigare avanzando sempre in direzione delle fibre di legno ed avere un legno che non sia truciolare. Esistono varie tipologie di legname , alcuni teneri (pino, pioppo e abete ecc.) e altri di media durezza con poro aperto (castagno , rovere, frassino,ecc.
La levigatura può essere effettuata anche manualmente , comportando un po' più di fatica fisica , infatti questa procedura viene utilizzata soprattutto nel campo del restauro dove la manualità professionale ed esperta è molto importante.

Grazie di avermi dedicato il tuo tempo prezioso a presto .Ciao da Andrea Cappannelli

SOLUZIONI UTILI: